Sezione discussioni articolo - PC Desktop
Notebook - Netbook - Ultrabook - Chromebook
Componenti Hardware ( cpu, sk madre, ram, sk video, ssd, case..etc etc)
Configurazioni PC e prestazioni. Recensioni, Unboxing, Softwares Apps, Consigli acquisti

Moderatore: Content Writers

  
  • Avatar utente
Cari amici benvenuti in questo Topic dove voglio raccontarvi la mia esperienza con uno notebook che ho trovato davvero fantastico per il prezzo di acquisto.
Di seguito Trovate una recensione completa e dettagliata su mio canale youtube.

👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇

Contenuto della confezione

• Alimentatore da rete proprietario da 65W
• Notebook
• Report sull'ispezione del prodotto
• Manuale utente multilingua e libretto di garanzia

Immagine
Materiali e design

La prima sensazione avendolo in mano è buona infatti l’intera scocca è realizzata in alluminio anche se il design non spicca certo per originalità. E’ presente il logo della azienda nell’angolo in alto a contrasto con la scocca, nella parte inferiore c’è una finestrella per aggiungere un altro ssd sembra un prodotto di fascia e prezzo superiore, tutto sembra al suo posto. Per quanto riguarda le dimensioni Abbiamo 28,9 * 21,9 * (H) mm per uno spessore nella parte piu alta di soli 17,75 mm e un peso di 1,34 kg.
Riesce praticamente , a essere inserito in qualsiasi zaino o borsa, anche perché le dimensioni complessive sono davvero contenute


Immagine

Display e webcam

Aprendolo notiamo subito la qualità delle cerniere sono belle rigide e mantengono in posizione lo schermo in tutte le situazioni; di contro non è possibile aprire lo schermo con una mano sola. il display ha cornici abbastanza sottili considerando che viene integrata in queste la webcam da 1 megapixel che non ha proprio una qualità sopraffina. A protezione troviamo un vetro, di sicuro una scelta migliore rispetto una cornice di plastica come suoi molti concorrenti nella stessa fascia di prezzo, ma questa, però, è un po’ una occasione persa perché non viene sfruttato per portare funzionalità touch e soprattutto perché rende il display molto riflettente. Nell’uso in esterna è fastidioso e lavorare in ambienti con tante fonti luminose può diventare un problema e questo lo vedo un grade difetto per un notebook votato alla mobilità. Il display da 13 pollici di diagonale, ve lo dico fin da subito, mi piace! E' di tipo IPS con una risoluzione di 2160*1440 pixel. ed ha un formato di 3:2, scelta che trovo a dir poco fantastica in quanto questa tipologia di schermi offrono più spazio in verticale e risultano per questo più ergonomici per tutte le operazioni di produttività. Ora su una macchina del genere mi sarei aspettato un decisamente piu economico 16:9 o al max un 16:10 trovare un 3:2 è davvero tanta roba per farvi capire visivamente l’importanza di ciò vi mostro qui sotto la medesima schermata con un 16:9 ,e un 3:2.
Immagine

Essendo piu allungato in verticale e meno in orizzontale sono contenute piu informazioni limitando notevolmente il numero e la frequenza degli scroll. La superficie non è touch e la luminosità è buona in ambienti chiusi, all’aperto si soffre. Lo schermo è davvero il pezzo forte di questo notebook. Il rivestimento lucido gli conferisce un tocco di maggiore appariscenza ma, come già detto in precedenza, lo vedo un difetto non essendo un pannello touch avrei di gran lunga preferito un pannello opaco soprattutto in esterna i riflessi sono fastidiosi: il formato , la qualità oltre che la fedeltà dei colori lo rendono usabilissimo anche per fotografi ricordiamoci che il formato delle foto di molte full frame è esattamente 3:2.
Abbiamo poi una copertura dello spazio colore sRGB del 95%


Immagine

Connettività-Storage-Processore-Audio

Abbiamo un schermo da 13 pollici Ips 2k, 8 giga di ram ddr4 256 di ssd e un intel I3 di 6 generazione piu precisamente un 6157U affiancato da una gpu Intel iris 550 wifi dual band e bluetooth 4.2 windows 10 in versione Home, davvero ottimo. L’ssd in dotazione è di tipo sata 3 e le sue prestazioni come potete vedere sono in line con la sua tipologia.
Immagine
Se vogliamo qualcosa di più performante possiamo installare un nvme nello slot di espansione.
Per quanto riguarda la dotazione di porte abbiamo su un lato il lettore di micro sd una USB 3.0 e il jack cuffie da 3.5 mm. Sull’altro lato invece abbiamo una porta USB-C che ha anche le funzioni di uscita video supporta infatti il 4k e il connettore di ricarica proprietario davvero piccolo quando è sotto carica si illumina una spia rossa. La type c poi è compatibile pure con la ricarica supporta infatti il power delivery 2.0 è questa cosa la trovo davvero fantastica .Avendo dimensioni cosi compatte,praticamente ogni componente è saldato sulla scheda madre non sono visibili alloggiamenti per una so-dimm quindi niente upgrade della ram. E' possibile, pero, aggiungere un ulteriore ssd. Quello in dotazione è da 256 non è un nvme ma un sata3 in formato m2 Il sistema di dissipazione è molto silenzioso anche a pieno carico si sente poco. Sotto questo punto di vista è stato fatto un ottimo lavoro. Per quanto riguarda l’audio abbiamo 2 speaker posti nella parte inferiore il suono non è molto potente e le tonatiltà basse sonn quasi completamente assenti… Il suono poi cambia a secondo della superfice su cui è poggiato…se vogliamo ascoltare un pò di musica meglio usare le cuffie.

Immagine


Batteria

Le dimensioni compatte non hanno sacrificato la batteria che è da 46,2 Wh. Con luminosità e audio del 50% impostando la modalità energetica di Windows in batteria migliorata ho rilevato un consumo di circa il 16-17% per ogni ora di riproduzione streaming in full hd. Nell’utilizzo tipico per cui è destinato questo notebook ovvero utilizzo applicativi web e la suite office, la durata della batteria è stata mediamente in un range compreso tra le 5 e le 6 ore arrivando in alcuni casi anche a 7. Un risultato più che soddisfacente.
La batteria ci riporta a charger che è un 65 watt proprietario che a me piace anche nella forma molto compatta , lo trovo poi, la scelta migliore in quanto è vero che il notebook puo essere caricato anche dalla type c ma eliminando il connettore non si recupererebbe nulla in termini di spessore in quanto è piccolissimo e non si potrebbe usare la type c se è in carica e, con un numero cosi esiguo di porte, non è proprio il massimo . Mediamente otteniamo un aumento del 32% ogni 30 minuti. Per una ricarica completa occorrono poco più di 90 minuti


Software

All’avvio possiamo notare windows 10 in versione home ovviamente licenziato e soprattutto privo di qualsiasi fastidiosissima personalizzazione del produttore… e, in più, non sarà un problema impostare la lingua in italiano …non scontato per i notebook asiatici.
Arriva con windows 1909 ma al primo avvio mi è stato notificato l’avanzamento alla 20h2


Immagine
Immagine

Stress Test

Se osserviamo i risultati dello stress test relativo della sola CPU, che ricordiamoci non essere proprio recentissima è uscita infatti nel 3 quadrimestre del 2016 ma cmq risulta essere decisamente piu performante rispetto ai celeron 3350 4100 o 4115 mediamente impiegati in questa fascia di prezzo, notiamo che le frequenze medie su tutti e 2 i core sono vicinissime al max dei 2400mhz raggiungibli da questa cpu infatti oscillano tra 2392 e 2396 per tutti i 10 min di durata del test, con temperature che non vanno mai oltre i 71 gradi. Sappiamo che il limite di sicurezza consigliato da Intel per quanto riguarda la temperatura di esercizio della sua piattaforma è di 100 gradi e qui siamo ampiamente sotto sfruttandolo al max questo dimostra la bontà del sistema di dissipazione .

Immagine
Immagine
Inserendo nello stress test anche la GPU a pieno carico il tutto cambia decisamente. Le frequenze della cpu si abbassano sotto al 1 GHz con la temperatura media del core che scende di 6 gradi attestandosi su 65 gradi. La gpu invece raggiunge una frequenza media di 750 mhz. Ricordiamoci che il massimo a cui si può spingere è 1 Ghz. Nonostante l'evidente throttling, l'impatto di questo abbassamento delle frequenze non è così evidente. Anche sotto sforzo il sistema resta infatti stabile e abbastanza reattivo consentendoci, infatti , di compiere ,comunque, tutte le operazioni più comuni senza problemi. Viste le temperature però ampiamente nei limiti di sicurezza il tecnici Chuwi potevano spingere un pochettino di più il tutto ma questa è una semplice considerazione personale.


Immagine
Immagine
Tastiera e Touchpad

La scocca della tastiera è costruita in plastica, ma per aumentare la rigidità e per dare maggiore robustezza, è stata inserita internamente in una struttura di alluminio. Ha il layout Us senza le accentate, per chi non si ci trovasse, basta prendere degli adesivi per i tasti da pochi euro.
. I tasti sono ben spaziati e grandi, anche se non mi è piaciuto il feedback alla pressione. La corsa è lunga ma sono troppo morbidi e poco soddisfacenti. Probabilmente perché la base sotto è in plastica e questo la rende anche leggermente flessibile alla pressione; niente che ci faccia balzare in piedi ma si nota un minimo movimento . Piccoli difetti che ovviamente allontanano questa tastiera dal top. Il piano dedicato non è molto ampio a causa delle dimensioni del display e , anche , del suo rapporto d'aspetto che costringe ad avere un corpo più squadrato che si sviluppa meno in orizzontale. Sono stati scelti dei compromessi, poi, che a me sinceramente non piacciono. I tasti freccia , ad esempio, sono circondati da altri tasti e hanno dimensioni diverse tra loro, il tasto invio deve condividere il suo alloggiamento con quello canc. Ora sarà personale, sarà abitudine, ma lo confondo col lo shift, le mie mani cercano un tasto disposto su due file non su una sola. Il tasto di accensione e spegnimento, infine. è posizionato dove solitamente troviamo il Canc, con il rischio di premerlo accidentalmente quando cerchiamo quest'ultimo. Infine è l’unico tasto che non si retroillumina. Sotto questo punto di vista sono deluso perché vi posso garantire che si fa fatica ad abituarsi a questi cambiamenti. La Retro illuminazione ha due livelli di intensità . E’ abbastanza luminosa ma ha due difetti : uno a volte non è immediata nell’accensione e il ritardo di accensione alla pressione del tasto è veramente fastidioso, due non si accende se si muove il track pad…sinceramente si poteva fare decisamente di meglio.
Touchpad centrato di dimensioni generose visto gli ingombri complessivi superficie ruvida in plastica Non sicuramente un difetto ma la differenza con quelli in vetro si sente subito, Le dita scorrono con un pochino più di attrito ma la precisione è comunque buona e vengono sfruttati i driver Precision di Microsoft per riconoscere correttamente le gesture a più dita.

Immagine
Immagine

PRO

-Qualità costruttiva
-Display 2k 3:2 OK produttività e fotografi
-Prezzo di acquisto
-Slot di espansione per un ssd nvme


CONTRO

-Display Riflettente e luminosità bassa
-Retroilluminazione tastiera troppo lenta
-Speaker poco potenti e non nella posizione ideale


LINK PER L'ACQUISTO

-CHUWI CoreBook Pro 13 : https://amzn.to/3fppZyQ
-Adesivi Tastiera It : https://amzn.to/37VFo5U

https://tinyurl.com/4axa9cw5
Guida all'acquisto

@umby59 hai letto qui : https://sat.technology[…]

Buon giorno. Scusate mi è venuta in mente u[…]

@manlio ho avuto molti zgemma mai notato difett[…]

@Pari di nulla :party: