Forum dedicato all'ambito Enigma2 per la risoluzione di problematiche tipiche in ambito Linux Enigma2 per tutti i modelli di decoder che si avvalgono di questo sistema operativo.

 Messaggio del moderatore 

Solo per decoder CLONI!

Caratteristiche del nuovo J-CFE v.0.5:
- Per Cloudibox III e II+ cloni (QCKING, P090-POWER)
- Supporto per Kernel 3.12.1
- 751 Mhz
- Le scritte 'boot' e 'done' sono correttamente visualizzate nel LED display
**************************************************************
AGGIORNARE IL DECODER STEP BY STEP



PUNTO 1 : VERIFICARE SE IL DECODER SIA ORIGINALE O UN CLONE.
Verificato che siamo in possesso di un clone, quindi che sulla scheda madre appare la dicitura QCKING, P090-POWER , grazie comunque agli accorgimenti indicati qui: METODO RICONOSCIMENTO CLOUD-IBOX-3 ORIGINALE DA UN CLONE , puoi passare al punto 2 altrimenti se hai originale CloudItaly @ Come aggiornare il cloudibox 3 (ORIGINALE)

PUNTO 2 : VERIFICARE LA VELOCITA' DEL PROCESSORE .
Avvia telnet e dai il comando cat /proc/cpuinfo. va lasciato uno spazio tra cat e /proc. Telnet puoi avviarlo anche tramite l'utility VUCC( VU+ Control Centre, in allegato qui). Con questa procedura puoi vedere se il processore è di 500mhz o 751mhz.
Se il valore del CPU MHZ sarà  vicino ai 500mhz, passa al punto 3A.
Se il valore del CPU MHZ sarà  vicino ai 751mhz, passa al punto 3B.

PUNTO 3A : AGGIORNIAMO IL DECODER DAI 500MHZ AI 751MHZ + 3.12.1
Scarica l'allegato xpeedxl e copia la cartella xpeedxl in una chiavetta usb formattata in FAT32. Puoi utilizzare il tool SD Formatter 4.0 for SD/SDHC/SDXC per formattarla.
La chiavetta usb va inserita a decoder completamente spento (quindi dall'interruttore posto sul retro del decoder) e poi si può accedere il decoder. Partiranno delle scritte nel LED, e la procedura sarà  ultimata solo quando sul display LED sarà  comparsa la parola DONE. Ora si può spegnere il decoder dal retro e possiamo estrarre la chiavetta USB. Ora passa al punto 4.

PUNTO 3B : AGGIORNIAMO IL KERNEL DA 3.6 A 3.12.1
Scarica l'allegato cloudix e copia la cartella cloudix in una chiavetta usb formattata in FAT32. Puoi utilizzare il tool SD Formatter 4.0 for SD/SDHC/SDXC per formattarla.
La chiavetta usb va inserita a decoder completamente spento (quindi dall'interruttore posto sul retro del decoder) e poi si può accedere il decoder. Partiranno delle scritte nel LED, e la procedura sarà  ultimata solo quando sul display LED sarà  comparsa la parola DONE. Ora si può spegnere il decoder dal retro e possiamo estrarre la chiavetta USB. Ora passa al punto 4.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo post.
ManuTEK, gigisicily piace questo post!
Questo topic ha 90 risposte
Devi essere un utente registrato per vedere i posts in questo topic.
installazione scheda tvsat

Grazie ancora @Nemoxyz proverò a seguire il[…]

errori tutti ultimi backup zgemma h3 2tc

salve,tutti gli ultimi backup non si scompattano d[…]

PALINSESTO SKY UNO VETRINA DTT (visibile sul digi[…]

V+solo immagine adatta

@paolinostass il verde lampeggiante velocemen[…]