Forum dedicato all'ambito Enigma2 per la risoluzione di problematiche tipiche in ambito Linux Enigma2 per tutti i modelli di decoder che si avvalgono di questo sistema operativo.
( modifiche recenti apportate da Nemoxyz per rendere link operativi )
Come da titolo, porto la mia esperienza sulla resurrezione del CloudIbox3 SE non brikkato.
Frutto di navigazioni notturne alla ricerca della soluzione, vogliano i miei "consulenti" perdonarmi sulla loro non citazione ma, porto solo la traduzione in italiano delle varie procedure presenti anche qui nel sito.

link utili:
putty -->>

Quindi... premesso che la sigla CI3SE è Cloud Ibox 3 SE, iniziamo:

CI3SE - Cloud Ibox 3 SE

#1 Pre requisiti
- Interfaccia RS 232 - vedi allegato
- Programma putty.exe
- Nuova Immagine
- USB Formattata come FAT32

#2 Start CFE console
• Spegnere il CI3SE
• Connettere il cavo dell’interfaccia alla Seriale del CIS3 - Img 1
• Lanciare Putty e configurarlo come in Img 2
• Accendere il CI3SE
• Quando inizia il boot stopparlo con Ctrl-C
• Ora se si visualizza il solo codice 7358000100000001A: inutile andare avanti il CI3SE è brikkato e bisogna andare solo di CYPRESS altrimenti ci troveremo difronte a questa schermata: Img 3
• Spegnere il CI3SE

#3 Bootloader update
• Prima cosa procuriamoci il bootloader: BOOTLOADER PER MODELLI CLOUD-IBOX-3-SE mini
• Copiare il file CFE.BIN nella radice della chiavetta USB
• Inserire la chiavetta al CI3SE, accenderlo e bloccare il boot con Ctrl-C.
• Inizia il flash del BOOTLOADER
• Al termine del FLASH ci ritroveremo innanzi al prompt dei comandi CFE>
• Digitare flash usbdisk0:/CFE.BIN flash0.cfe
• Spegnere il CI3SE , togliere la chiavetta e riavviarlo
• Verificare se il nostro CI3SE è un clone, se lo è bisogna andare allo Step #5

#4 Image update
• Spegnere il CI3SE , togliere la chiavetta
• Scaricare l’immagine : dlext/?cat=30 ( una a vostra scelta!! )
• Copiare i file kernel.BIN e rootfs.BIN CFE.BIN nella radice della chiavetta USB, cancellando il precedente file CFE.BIN
• Inserire la chiavetta al CI3SE, accenderlo e bloccare il boot con Ctrl-C.
• Flashare la nuova immagine con i seguenti comandi
CFE> flash -forceerase usbdisk0:/kernel.bin nandflash0.kernel
CFE> flash -forceerase usbdisk0:/rootfs.bin nandflash0.rootfs
• Al termine, spegnerlo e riavviarlo

#5 Is my iBox genuine?

• Dopo aver flashato il Bootloader, Vedi Step #3 digitare il comando
CFE> d 0xB0328C80

Se la risposta è:
b0328c80 15A0105F 000000DE 00000000 0000001C ...............
b0328c90 00000004 00000000 00000001 00000001 ................ – ORIGINALE
Altrimenti
b0328c80 15A01000 000000DE 00000000 0000001C ................
b0328c90 00000004 00000000 00000000 00000000 ................ - CLONE
lupoalfa piace questo post!
Se mi dai e-mail, t'invio il poacchetto
il post è di 1anno fa....non so se te ne sei accorto.... se non lo aggiorna @IcaroOut non possiamo fare nulla noi dello staff!! deve mandarci il file che lo mettiamo nel nostro sistema downloads così non si cancella mai !!
Saluti.
Ho un cloud ibox 3 se e non so come collegare la pl-2303, sono riuscito ad animarlo tramite cypress ma si blocca su boot e ora vorrei provare a caricare una immagine via seriale..ho notato che oltre alla porta dove ho collegato la cupèress ne è presente un'altra e non capisco a quale delle ue va connessa
Salve @francesco.c devi considerare il fatto che quando recuperi un cibox3 con cypress il bootloader torna ad essere quello originale 500MHz s( kernel 3.6.1 ) senza overclock a 751MHz ( bootloader 29maggio e poi 5 agosto --> dl_ext/?cat=8 )per cui se monti images basate su drivers e kernel 3.12.1 ovvio che ti si blocca in boot!!
devi aggiornare il bootloader in sequenza ( se dek originale ) e poi montare una image nuova! o backup ne abbiamo di ottimi qui !!
Mentre se è un clone segui guida -->> J-CFE 0.5 : Come aggiornare il cloudibox 3 (CLONE)
Saluti.
@Nemoxyz Premetto che il mio decoder è un cloud ivox 3 se (AIr-1400 REV 3.3) dopo aver caricato con cypress il bootloader allegato alla guida W25Q32BV.bin mi è ricomparsa la scritta boot e dopo tramite usb flash ho caricato il bootloader-cloud-ibox-3-se-751mhz-20141217 ma nonostante ciò provando molti image e backup continua rimanere bloccato sulla scritta BOOT e splash screen a video. "Devi aggiornare il bootloader in sequenza " che intendi anche xkè oltre a quello citato per CI3SE non ne trovo altri . Grazie. :)

Messaggio aggiunto 1 ora 5 minuti 50 secondi:
Se seguo il tuo consiglio montando bootloader clud ibox 3 su cloud 3 se non lo brikko di nuovo?
Mi era sfuggita la "se" pardon..... ovvio era un consiglio per cibox3 !! no non lo fare lo brikki !!
no il bootloader per SE è quello che hai messo !! hai fatto tutto perfettamente !!
Ti posso dire che qst problema con gli SE capita....tu che image hai usato ??? dipende da quella...
Ti posso consigliare di usare quella cibox3-series --->> dl_ext/?cat=30
sono ttt testate ( con kernel universale ) e vanno sicuramente anche su SE !!! prova la openVIX 4.2 / openpli4 / openATV 5.3 !!
Saluti !!
francesco.c piace questo post!
@Nemoxyz ho già fatto queste prove aggiornando il bootloader, caricato con cypress, con l'unico disponibile ma resta sempre piantato su Boot+splash+luce verde per questo volevo provare a collegarlo tramite interfaccia pl-2303 usb to serial per vedere se caricando l'immagine via seriale(putty) cambiava qlcs ma come scritto nel mio primo quesito non capisco come fare i collegamenti e quale delle due piedinature sia la porta com(dai tentativi fatti non ricevo nessun log da putty.
Io farei le prove a mandare bootloader con usb prima di tutto !! ( questo è l'invio naturale e non via cypress..) e poi ci devi mettere una image che abbia kernel e root adatti altrimenti non risolvi !! per qst motivo ti indicavo i backups di cui sono certo che il decoder, se non danneggiato a livello hardware ( esiste e sussiste tale possibilità...) lo fanno partire senza stallarlo in boot.
Se tu hai già provato i backup allora è altro conto....poi vedi tu a te la scelta se percorrere questa strada di caricare via rs232 che è estremamente instabile ( e lunga peraltro...)
Saluti.
francesco.c piace questo post!
@Nemoxyz Come già scritto ho provato backup e immagini pulite ed il bootloader 751 mhz è stato flashato via usb..e poi scusami una volta montato il bootloader descritto precedentemente non dovrebbero essere compatibili di conseguenza tutte le immagini kernel 3.12.1? Ho capito solo che purtroppo hai poche cose da potermi consigliare.. grazie per l'aiuto
Bootloader zgemma h5

Salve a tutti.... cerco x cortesia il file del boo[…]

Audio zgemma

Purtroppo nn vedo impostazioni, ma è un pro[…]

ultimi driver aggiornati a ieri

New OpenESI-8.5

Inserite Gigablue Quad e Quad Plus