Cari amici benvenuti in questo nuovo Topic dove vedremo come rendere smart un vecchio cronotermostato con pochi euro.
Di seguito Trovate il video sul mio canale Youtube

👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇



PREMESSA
Immagine

Partiamo da un presupposto rendere smart un crono termostato è una operazione relativamente semplice per chi ha un minimo di dimestichezza, l’unico inconveniente è che se il nostro cronotermostato è alimentato a batterie, come nel caso che vi mostrerò, dobbiamo portare fase e neutro all’interno della cassetta 503 dove è inserito. Se siete dei completi inesperti vi consiglio di rivolgervi al vostro elettricista di fiducia…la corrente e potenzialmente fatale se non maneggiata con le dovute accortezze.
Vi ricordo che Per poter comandare il nostro cronotermostato dallo smartphone o attraverso un comando vocale usando Alexa o Google home ad esempio è necessario che nel luogo in cui è posto in cui andiamo a operare vi sia la copertura Wi-Fi a 2.4 Ghz ricordiamo che la 5 Ghz non è supportata dal dispositivo che utilizzeremo .
In teoria sarebbe anche possibile comandarla in assenza del Wi-Fi in quanto lo shelly 1 crea una sua rete , ma è abbastanza macchinoso e cmq potrebbe essere fatto solo in locale e quindi in prossimità del dispositivo e sarebbe abbastanza inutile.
Il funzionamento di un crono termostato è veramente semplice, funge da interruttore collegando appunto o interrompendo un cavo senza tensione che va alla caldaia che hai il compito di accenderla o spegnerla a secondo, magari, della temperatura ambientale o del giorno o della ora.
L’idea, appunto, è quella di trattare il cronotermostato esistente per quello che è ,ovvero un interruttore.


OCCORRENTE
-Shelly 1 : https://amzn.to/3pRmi80
-Shelly H&T : https://amzn.to/3uaT3i6
-Cercafase : https://amzn.to/2P2VAM8
-Spelafili : https://amzn.to/30UhBzn
-Morsetti elettrici : https://amzn.to/30U8heG
-Nastro Isolante : https://amzn.to/3cFFPTx
-Cavo unipolare 1,5 mm2 : https://amzn.to/3lP4U2u

COLLEGAMENTO ELETTRICO

Se il nostro cronotermostato è già alimentato a 220 nella cassetta che lo contiene abbiamo già tutto quello cdi cui abbiamo bisogno altrimenti dobbiamo portare dalla nostra dorsale fase e neutro.
-Per prima cosa collegheremo su I e 0 i due fili che vengono dalla caldaia e che ora sono collegati al nostro cronotermostato l’ordine non è influente.
-Poi il neutro allo shelly
La fase la colleghiamo sia allo shelly sulla L per alimentarlo che al cronotermostato
- infine un cavo che collega sw con il cronotermostato.
Quindi per riassumere brevemente al crono termostato dove prima c’erano i cavi del consenso all’accensione della caldaia ,che abbiamo collegato su o e i dello shelly, colleghiamo la fase diretta e l’sw dello shelly l’ordine non è importante ;infine abbiamo collegato un neutro diretto per l’alimentazione dello nostro shelly
La parte elettrica è tutta qui come potete vedere non c’è nulla di complicato.

Bene ora non ci resta che dare corrente e includere il dispositivo nell’app shelly .Per chi volesse vedere come si fa può andare a vedere il mio video dell’apertura del cancello che vi lascio qui sotto

👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇



Bisogna poi impostare il tipo di pulsante come interruttore a levetta e che, in caso di interruzione elettrica, il nostro shelly si imposti su off. Fatto ciò ne testiamo il funzionamento .
Nel momento in cui alziamo la temperatura superata quella ambientale sentiamo il relè scattare e il crono termostato dal il consenso all’accensione che possiamo vedere anche dalla nostra app e la caldaia parte.


POSSIBILI UTILIZZI
Bene vediamo come quali sono i possibili utilizzi di questo cronotermostato diventato intelligente ..
Oltre alla schedulazione di accensione e spegnimento in base a orari , giorni o con l’aggiunta di un sensore di temperatura come lo Shelly H&T anche alla temperatura ambientale.Possiamo accendere il nostro riscaldamento da remoto magari un ora prima di rientrare a casa cosi da trovare casa calda al nostro ritorno .
bware 540 ev firmware corrotto

@alfanotto Prova con ultimo fw disponibile […]

Epg su iptv

@dog05 diciamo che il problema come al solito..[…]

H7S Bloccato al 49%

@gianni1963 Grazie , la procedura per rec[…]

@Danilo97 spiega se ti va come hai fatto per fu[…]