Prima di tutto ringrazio l'utente danilp per la guida:
Aggiornata la parte software obsoleta, e di conseguenza la parte terminale: by-formiano.

Ed ora via con la traduzione. Alla fine troverete lo spoiler con la guida in lingua originale.
E' riuscito a recperare il decoder grazie al supporto del foro pristavka.de e all'utente kkaap.

Il tutto è stato eseguito su un Premium+

I questa guida viene spiegato come intervenire quando si usa il metodo della console Yamon con RS232 e si ottiene questa risposta:
Codice: Seleziona tutto
xosPe0 serial#2cee66e587b6925bb3cff53620687750 subid 0x70
xenv cs2 failed
xenvxosPe0 serial#2cee66e587b6925bb3cff53620687750 subid 0x70
xenv cs2 failed
xenv power supply: ok
dram0 ok (
zboot (1) failed
Immagine

Materiale Necessario:
8 Resistenze da 120 Ohm (marrone-rosso-marrone)
1 conettore DB25 (parallelo) maschio
1 pezzo di cavo (si può usare una piattina IDE)


Seguite questo schema:
Immagine

i punti 20-21-22-23-24-25 si collegano insieme sul connettore paralelo DB25 come si evidenzia nelle immagini successive

Otterremo un risultato come dalle immagini seguenti

Immagine
Immagine
Immagine

Ora che il cavo è pronto, occorre solo ponticellare con un cavetto o mettere un jumper maschio sul corrispondente R309:

Bene, l'hardware è pronto e procediamo con il software

Importante....Impostare dal Bios del PC la porta LPT su EPP

Dobbiamo lavorare su Linux (potrebbe bastare anche un LiveCD senza doverlo installare). Il ripristino è stato effettuato usando Ubuntu 11.04

Da terminale: creiamo la cartella di lavoro e spostiamoci al suo interno
Codice: Seleziona tutto
mkdir azbox 
cd azbox
Installiamo il materiale necessario
Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get install libftdi-dev libftdi1 libusb-dev 

wget http://sourceforge.net/projects/openocd/files/openocd/0.6.1/openocd-0.6.1.tar.bz2/download

tar xjvf download

wget -c http://download.pristavka.de/azboxhd/az3_nor_flash.rar 

sudo apt-get install rar unrar 

unrar x az3_nor_flash.rar 

cd openocd-0.6.1

./configure --enable-dummy --enable-parport --enable-doxygen-pdf --enable-amtjtagaccel --enable-verbose --enable-ioutil --enable-zy100 --enable-x300t

make 

sudo make install 

sudo ln -sf /usr/local/bin/openocd /usr/bin/openocd 
cd .. 
sudo cp az3.bin /usr/local/share/openocd/scripts

wget http://download.pristavka.de/azboxhd/Booting.zip

unzip Booting.zip

cd Booting

sudo cp smp8634.cfg /usr/local/share/openocd/scripts/target/smp8634.cfg

sudo cp azbox.cfg /usr/local/share/openocd/scripts/board/azbox.cfg
Ora colleghiamo il decoder al PC con il cavo che abbiamo preparato e lo accendiamo. L'AzBox andrà  in Booting..

aprire una seconda finestra terminale e digitare:
Codice: Seleziona tutto
sudo -s
Codice: Seleziona tutto
cd /usr/local/share/openocd/scripts 
openocd -f interface/parport_dlc5.cfg -f board/azbox.cfg
Lasciamo questa finestra terminale in secondo piano ed apriamone una nuova dove scriviamo:
Codice: Seleziona tutto
sudo -s
Codice: Seleziona tutto
cd /usr/local/share/openocd/scripts 
telnet localhost 4444
in questo modo siamo passati ad una sessione telnet e quindi scriviamo i seguenti comandi:
Codice: Seleziona tutto
halt
reset 
reset init
flash protect 0 0 last off
flash protect_check 0
flash info 0
shutdown
Ritorniamo sulla finestra del primo terminale aperto:
Codice: Seleziona tutto
make
sudo rmmod lp
sudo ./tjtag -flash:cfe /fc:104 /bypass
(Se non funziona, rinominare CFE.BIN in maiuscolo con il seguente comando)
Codice: Seleziona tutto
mv cfe.bin CFE.BIN
e rieseguire l'ultimo comando
Codice: Seleziona tutto
sudo ./tjtag -flash:cfe /fc:104 /bypass
ora dovrebbe iniziare a scrivere la nostra memoria. L'operazione dura molto a lungo. Con un AMD 800
ha impiegato circa 40 ore, mentre all'autore del manuale ha impiegato circa 29 ore.
  • Quando il processo termina comparirà  DONE.
  • Spegnere l'AzBox dall'interruttore posteriore.
  • Scollegarlo dalla corrente.
  • Togliere il jumper JTAG.
  • Scollegare il cavo JTAG
  • Inserire una penna USB con un patch.bin valido
  • Eseguire un format application area
  • Installlare patch.bin.
Ciao manutek, vedo che ti sei arrangiato da te e hai pensato tu a fornire una guida chiara e concisa al recupero del azbox in reeboot...
grazie...
una precisazione però , (anche se dovrebbe funziona ugualmente), la foto del connettore parallelo, indica di ponticellare i connettori dal 20 al 25 mentre realmente nella foto sono stati ponticellati quelli che vanno da 14 al 19.
Non sono chiari inoltre su quale delle 8 saldatura stagnare i cavetti che vanno al rp1 e rp2. (a memoria, guardando il disegno dovrebbero essere quelle in alto a dx).
Lieto di aver fornito informazioni necessarie, un in bocca al lupo a tutti quelli che stanno tentando il recupero come il mio nuovo amico "xenotic"!
Man mano che scopriro qualche problema o precisazione, non tarderò a farvelo sapere...(sicuramente non c'è ne saranno).
Per il resto ...in bocca al lupo!!!!
Ciao a tutti e grazie di nuovo a manutek per la passione e l'impegno!
Ciao,
il merito è tutto dei proprietari della guida che mi hanno concesso di metterla a disposizione anche qui.
vediamo che ne pensa @formianodicastellone sulla tua segnalazione.
grazie manutek,
forse abbiamo (ho) iniziato male il nostro rapporto, e di questo chiedo venia!
anche se la guida non è di tua mano, il mio era un complimento per l'aiuto che stai o state dando a chi è meno esperto di Voi...dedicandogli il vostro tempo e passione
Per quanto riguarda formiano (grandissimo genio insieme a tanti altri e mi sento di citarne almeno uno "Doctor Who") sono felice di dire che quasi tutte le mie conoscenze arrivano da lui che per parecchio tempo mi ha aiutato nel tentare a recuperare il mio vecchio azbox...
Non voglio rubare le idee e gli aiuti di nessuno ma anzi divulgarle nella speranza di aiutare altri utenti meno informati.
Credo che sia anche questo il significato di questi forum!

Detto questo volevo precisare (e qui ti chiedo conferma) per quanto riguarda RP1, ci si potrebbe attaccare (sempre guardando la foto) ai primi 4 in alto dato che dovrebbero essere comunicanti uno con l'altro mentre il problema si ha con l'RP2 al quale bisogna attaccarsi solo a quello in alto a dx.
Ti chiedo conferma perchè ho un amico con questo problema (sul RP2 non può attaccarsi al primo pin in alto a dx perchè si è staccata la saldatura in rame)!
Hai qualche soluzione???
Ciao e ancora grazie...
riporto l' ultima parte del log che ho ricevuto.................

root@xen:~/azbox/openocd-0.6.1# sudo ln -sf /usr/local/bin/openocd /usr/bin/openocd

root@xen:~/azbox/openocd-0.6.1# cd ..
root@xen:~/azbox# sudo cp az3.bin /usr/local/share/openocd/scripts
root@xen:~/azbox# cd /usr/local/share/openocd/scripts
root@xen:/usr/local/share/openocd/scripts# openocd -f interface/parport_dlc5.cfg -f board/azbox.cfg
[font=Arial Black]Open On-Chip Debugger 0.6.1 (2014-10-06-19:00)
Licensed under GNU GPL v2
For bug reports, read

Warn : Adapter driver 'parport' did not declare which transports it allows; assuming legacy JTAG-only
Info : only one transport option; autoselect 'jtag'
parport port = 0x0
DEPRECATED! use 'adapter_nsrst_delay' not 'jtag_nsrst_delay'
adapter_nsrst_delay: 100
jtag_ntrst_delay: 100
trst_and_srst separate srst_gates_jtag trst_push_pull srst_open_drain
Warn : smp8634.cpu: nonstandard IR mask
Warn : use 'smp8634.cpu' as target identifier, not '0'
x300t_init
Error: An adapter speed is not selected in the init script. Insert a call to adapter_khz or jtag_rclk to proceed.
in procedure 'init'
root@xen:/usr/local/share/openocd/scripts#[/font]



domani riprovo .........
formianodicastellone ha scritto: @xenotic hai riparato la pista?
ciao Formiano, ho saldato un filo piccolissimo su un lembo di rame e sembra attaccato, poi ho messo un pò di colla più in dietro nel filo perche non si muovi.. come faccio a vedere se la jtag comunica col PC..

(a cosa servono i 2 fili a RP1 e RP2 ...sono indispensabili ?..perchè anni fà  ho rianimato una fonera e un decoder pioneer ma la jtag funzionava soltanto con i classici fili sul pettine)

*** Messaggio aggiunto il 16-10-2014 13:04 ***

ho tolto tutto...........pettine etc. non c' era contatto sui poli sotto poi ho trovato il punto RP2 sotto e sopra la piastra

Immagine




Immagine



C' è da lavorare.................
Ciao...
sto cercando di recuperare un Premium plus da un booting perenne ...
ho seguito la guida passo a passo e adesso mi trovo nella stessa situazione di Xenotic ...
questo il log dove mi blocco...master@master-desktop:~$ sudo -s
[sudo] password for master:
root@master-desktop:~# cd /usr/local/share/openocd/scripts
root@master-desktop:/usr/local/share/openocd/scripts# openocd -f interface/parport_dlc5.cfg -f board/azbox.cfg
Open On-Chip Debugger 0.6.1 (2015-01-19-10:24)
Licensed under GNU GPL v2
For bug reports, read

Warn : Adapter driver 'parport' did not declare which transports it allows; assuming legacy JTAG-only
Info : only one transport option; autoselect 'jtag'
parport port = 0x0
DEPRECATED! use 'adapter_nsrst_delay' not 'jtag_nsrst_delay'
adapter_nsrst_delay: 100
jtag_ntrst_delay: 100
trst_and_srst separate srst_gates_jtag trst_push_pull srst_open_drain
Warn : smp8634.cpu: nonstandard IR mask
Warn : use 'smp8634.cpu' as target identifier, not '0'
x300t_init
Error: An adapter speed is not selected in the init script. Insert a call to adapter_khz or jtag_rclk to proceed.
in procedure 'init'
root@master-desktop:/usr/local/share/openocd/scripts#

tutte le riposte ai comandi precenti invece non mi avevano dato errori...
Preciso che sto utilizzando la versione di Ubuntu 12.04 , aggiornata da una 10.04 LTS..
Qualcuno può aiutarmi?
sei sicuro che la jtag funzioni

quell' errore significa che non cè comunicazione con jtag

Salve a tutti. Sono possessore di un Amiko mini co[…]

Grazie, stasera ci provo, vorrei capire anche se r[…]

Zgemma H5 primi passi

@Nico1 si servono per abbellimento grafica. O[…]

amiko impulse

ho lo stesso problema ma non sono riuscito a ris[…]